Forno Dido

Codice MANFORNO
Disp. Disponibile a breve
Forno a cassetti ventilato per l'asciugatura di stampe digitali e serigrafiche realizzate con inchiostri senza solventi o ad acqua. Il forno è dotato di 6 cassetti che funzionano in maniera indipendente tra loro. La qualità e le misure ridotte del forno Dido lo fanno prediligere di gran lunga a qualsiasi altra soluzione per aziende sensibili al problema dello spazio. I consumi ridotti e il costo vantaggioso completano un'offerta adeguata ad ogni tipo di clientela.

La produzione oraria è di circa 60 stampe con tempo di permanenza di 5-6 minuti cad. Dido è stato sviluppato specificatamente per asciugare la stampa digitale su fondi scuri, si presta però bene per tutti i processi di essiccazione che richiedono lunghe permanenze a temperatura controllata ed un'efficace ventilazione. Le dimensioni ridottissime e il basso consumo ne consentono l’ impiego anche in aziende medio-piccole.

CARATTERISTICHE

- Forno a cassetti ventilato per l’asciugatura di stampe serigrafiche e digitali realizzate con inchiostri senza solventi o a base acqua

- Temperatura massima di lavoro 180°C

- Il riscaldamento dell’aria è ottenuto tramite resistenze elettriche corazzate

- La ventilazione avviene in senso orizzontale, in modo tale da essere uniforme in tutti i cassetti

- L’aria in ricircolo viene filtrata per mantenere sempre pulite ventole e condutture, e garantire in questo modo l’efficienza nel tempo

- Il forno è provvisto di un condotto di scarico fumi ed è predisposto per l’applicazione di un recupero di calore

- Ogni cassetto è dotato di una spia luminosa che si attiva quando il cassetto viene caricato

- Trascorso il tempo preimpostato la luce lampeggia e un avvisatore acustico avverte l’operatore

Nella stampa su tessuti con stampanti DTG, come ad esempio le stampanti Brother, si utilizzano inchiostri a base acqua e l'utilizzo di forni ventilati risulta fondamentale. Gli inchiostri a base acqua sono infatti costituiti da due componenti, la parte acquosa che si deve asciugare ed evaporare, e la parte pigmentosa che determina la tinta colore del cotone.

La parte acquosa, perché evapori, è necessario che sia asciugata e i tempi spesso sono legati all'ambiente di lavoro. Per questo processo è comunque sconsigliato l'utilizzo di una termopressa in quanto il contatto diretto in pressione tra la piastra e il tessuto permette la correttta evaporazione dell'acqua solamente nei margini esterni e la resa estetica dopo la stampa non risulta ottimale.

Per questi motivi l'uso del forno ventilato offre un valido supporto nell'asciugare il tessuto in pochi minuti, l'aria calda fa evaporare la parte acquosa mantenendo il colore più in superfice, evidenziando le sfumature e la profondità dell'immagine, dopo il primo lavaggio i colori rimarranno inoltre perfettamente brillanti.

Il forno Dido è infine utilizzato anche per far asciugare le t-shirt che vengono pretrattate, questa fase è molto importante e deve essere svolta in tempi rapidissimi per poter procedere immediatamente con la stampa.

Crea ora il tuo account

Vedi i prezzi, acquista online e gestisci i tuoi ordini in tutta semplicità

Spedizione rapida in 24/48 ore dall’ordine
Pagamenti sicuri

Forno per l'asciugatura a 6 cassetti

Forno a cassetti ventilato per l'asciugatura di stampe digitali e serigrafiche realizzate con inchiostri senza solventi o ad acqua. Il forno è dotato di 6 cassetti che funzionano in maniera indipendente tra loro. La qualità e le misure ridotte del forno Dido lo fanno prediligere di gran lunga a qualsiasi altra soluzione per aziende sensibili al problema dello spazio. I consumi ridotti e il costo vantaggioso completano un'offerta adeguata ad ogni tipo di clientela.

La produzione oraria è di circa 60 stampe con tempo di permanenza di 5-6 minuti cad. Dido è stato sviluppato specificatamente per asciugare la stampa digitale su fondi scuri, si presta però bene per tutti i processi di essiccazione che richiedono lunghe permanenze a temperatura controllata ed un'efficace ventilazione. Le dimensioni ridottissime e il basso consumo ne consentono l’ impiego anche in aziende medio-piccole.

CARATTERISTICHE

- Forno a cassetti ventilato per l’asciugatura di stampe serigrafiche e digitali realizzate con inchiostri senza solventi o a base acqua

- Temperatura massima di lavoro 180°C

- Il riscaldamento dell’aria è ottenuto tramite resistenze elettriche corazzate

- La ventilazione avviene in senso orizzontale, in modo tale da essere uniforme in tutti i cassetti

- L’aria in ricircolo viene filtrata per mantenere sempre pulite ventole e condutture, e garantire in questo modo l’efficienza nel tempo

- Il forno è provvisto di un condotto di scarico fumi ed è predisposto per l’applicazione di un recupero di calore

- Ogni cassetto è dotato di una spia luminosa che si attiva quando il cassetto viene caricato

- Trascorso il tempo preimpostato la luce lampeggia e un avvisatore acustico avverte l’operatore

Nella stampa su tessuti con stampanti DTG, come ad esempio le stampanti Brother, si utilizzano inchiostri a base acqua e l'utilizzo di forni ventilati risulta fondamentale. Gli inchiostri a base acqua sono infatti costituiti da due componenti, la parte acquosa che si deve asciugare ed evaporare, e la parte pigmentosa che determina la tinta colore del cotone.

La parte acquosa, perché evapori, è necessario che sia asciugata e i tempi spesso sono legati all'ambiente di lavoro. Per questo processo è comunque sconsigliato l'utilizzo di una termopressa in quanto il contatto diretto in pressione tra la piastra e il tessuto permette la correttta evaporazione dell'acqua solamente nei margini esterni e la resa estetica dopo la stampa non risulta ottimale.

Per questi motivi l'uso del forno ventilato offre un valido supporto nell'asciugare il tessuto in pochi minuti, l'aria calda fa evaporare la parte acquosa mantenendo il colore più in superfice, evidenziando le sfumature e la profondità dell'immagine, dopo il primo lavaggio i colori rimarranno inoltre perfettamente brillanti.

Il forno Dido è infine utilizzato anche per far asciugare le t-shirt che vengono pretrattate, questa fase è molto importante e deve essere svolta in tempi rapidissimi per poter procedere immediatamente con la stampa.
Temperatura max di lavoro: 180°C
Dimensioni cassetto: 700x700x70 mm
Numero cassetti: 6
Tensione: 400V + N + PE
Corrente: 13A
Dimensioni: (LxPxA): 1068x984x1425 mm
Peso: 250 kg
Richiedi Informazioni

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l'Informativa sulla Privacy e i Termini del Servizio di Google.