Materiali per pulizia plotter cover

Cartuccia di pulizia per serie TrueVIS 2 I TR2-CL2

Codice DCUT-TR200
Disp. Disponibile
La pulizia è molto importante per la corretta manutenzione dei plotter e permette di prevenire molti degli eventuali problemi di stampa. I granelli di polvere o i residui di inchiostro possono infatti rovinare il risultato finale o addirittura danneggiare le testine.Il cleaning manuale è uno degli interventi fondamentali sia a livello di prevenzione, sia per la risoluzione dei problemi: è questa infatti la prima azione da compiere nel caso in cui sulla stampa vengano rilevati difetti come gocciolamenti, sbavature o striature.Per quanto riguarda la frequenza con cui effettuare la procedura di pulizia manuale, i nostri tecnici consigliano due possibilità, a seconda dell’inchiostro utilizzato: con Eco-Sol Max 1 e Eco-Sol Max 2 la pulizia consigliata è una volta a settimana, mentre con Eco-Sol Max 3, con asciugatura più rapida, la pulizia consigliata è 2/3 volte a settimana.Se il plotter rimane poi inutilizzato, si consiglia di effettuare inoltre una stampa di fine cleaning, così da evitare che l’inchiostro rimanga fermo e si creino eventuali grumi.I prodotti principali per svolgere tali operazioni di manutenzione sono i seguenti: i bastoncini, il liquido di pulizia, i pulitori delle testine (wiper) e i felt.

Crea ora il tuo account

Vedi i prezzi, acquista online e gestisci i tuoi ordini in tutta semplicità

Spedizione rapida in 24/48 ore dall’ordine
Pagamenti sicuri

Materiali per pulizia plotter Roland

La pulizia è molto importante per la corretta manutenzione dei plotter e permette di prevenire molti degli eventuali problemi di stampa. I granelli di polvere o i residui di inchiostro possono infatti rovinare il risultato finale o addirittura danneggiare le testine.

Il cleaning manuale è uno degli interventi fondamentali sia a livello di prevenzione, sia per la risoluzione dei problemi: è questa infatti la prima azione da compiere nel caso in cui sulla stampa vengano rilevati difetti come gocciolamenti, sbavature o striature.

Per quanto riguarda la frequenza con cui effettuare la procedura di pulizia manuale, i nostri tecnici consigliano due possibilità, a seconda dell’inchiostro utilizzato: con Eco-Sol Max 1 e Eco-Sol Max 2 la pulizia consigliata è una volta a settimana, mentre con Eco-Sol Max 3, con asciugatura più rapida, la pulizia consigliata è 2/3 volte a settimana.

Se il plotter rimane poi inutilizzato, si consiglia di effettuare inoltre una stampa di fine cleaning, così da evitare che l’inchiostro rimanga fermo e si creino eventuali grumi.

I prodotti principali per svolgere tali operazioni di manutenzione sono i seguenti: i bastoncini, il liquido di pulizia, i pulitori delle testine (wiper) e i felt.
Richiedi Informazioni

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l'Informativa sulla Privacy e i Termini del Servizio di Google.