AssistenzaAzienda

    DGFREE - DG3CARBON

    Cod. VIRT31

    RESISTENZA E DURATA NEL TEMPO SENZA LAMINATURA

    PANORAMICA DEL PRODOTTO

    DGFREE è un supporto di stampa in poliestere bianco brillante che si adatta perfettamente alla stampa a colori e in bianco e nero. La sua superficie liscia e opaca assicura la riproduzione di immagini nitide e con un’eccellente adesione del toner, offre grandi potenzialità per la stampa di documenti che devono essere conservati per lungo tempo e che vengono maneggiati di frequente. Con la stampante appropriata, è possibile stampare il supporto in fronte/retro. DGFREE è resistente allo strappo e accetta la fustellatura e la finitura per la creazione di varie applicazioni.

    DGFREE è resistente all'acqua, all'olio e al grasso. Le versioni più leggere sono lisce e morbide al tatto mentre quelle più spesse sono incredibilmente rigide. Tutti gli spessori sono adatti alla stampa offset prima dell'applicazione della stampa digitale.

    DGFREE è un supporto resistente e durevole pur non essendo laminato, il che si traduce in un risparmio di tempo e denaro.

    DGFREE offre ai centri stampa la perfetta opportunità per trasferire piccole quantità di stampe su supporti sintetici dal sistema offset a quello digitale senza sostenere i costi di configurazione o revisione. Ora ogni stampa può essere diversa dalle altre e i documenti saranno più belli e dureranno più a lungo.

     

    FUNZIONI E VANTAGGI

    Funzioni e vantaggi: ampia gamma di formati e spessori; eccellente qualità di stampa su una vasta gamma di apparecchiature; possibilità di stampa Fronte/Retro; aspetto e caratteristiche tattili di pregio.

    Ottimizzato per la stampa digitale; formati speciali disponibili su richiesta; colori speciali disponibili su richiesta; eccellente planarità; ottimizzato per ridurre al minimo l'elettricità statica; alta gradazione di bianco; grande opacità; è possibile scriverci sopra con vari tipi di penne e matite.

    Conserva la dimensione in un ampio spettro di temperature; sopporta il calore e il freddo; alto carico di rottura; alta resistenza allo strappo; impermeabile; ottima resistenza alle sollecitazioni atmosferiche; resistente all'acqua marina; resistente all'olio e ai prodotti chimici per la sterilizzazione; conforme alla normativa per la stampa su giocattoli EN 71 part 3; superficie lavabile.

    Ampia gamma di opzioni di finitura; può essere stampato con tecnologia offset; permette di passare dalla stampa offset a quella digitale; i documenti possono essere archiviati per molti anni; può essere fustellato in varie forme; può essere perforato e utilizzato in un raccoglitore ad anelli.

    APPLICAZIONI

    Ristorazione/Settore alberghiero: menu/ricette; pubblicità da tavolo; tovagliette da vassoio per aerei; materiale stampato per ristoranti; comunicazioni da appendere alla maniglia delle camere d'albergo; tovagliette all'americana; etichette per bagaglio; pass per eventi; schede per ricette.

     

    Orticoltura: imballaggi per piante; tutori per piante; etichette per piante; insegne per interni/esterni; istruzioni per l'invasamento.

     

    Vendita al dettaglio: frontalini per scaffali; etichette per scaffali; etichette dei prezzi; targhette per negozi; etichette per capi d'abbigliamento; collari per bottiglia; cartelloni e insegne per i punti vendita; espositori per i punti vendita; insegne per drogherie/panifici/salumerie; portachiavi; tessere fedeltà di negozi; tessere di circoli.

     

    Settore sanitario: manuali; schede per personale paramedico; guide tascabili per personale paramedico; schede ospedaliere; manuali farmaceutici; insegne; registri dei laboratori.

     

    Settore ricreativo: registri delle immersioni; schede per ricerche oceanografiche; pettorine per competizioni; schede per ricerche di biologia marina; guide per caccia e pesca; cartine, atlanti e guide turistiche; carte punteggio per golf; registri navali; manuali, mappe e segnaletica per parchi divertimenti; pass per eventi; mappe; ski pass; libri per bambini; vessilli e bandiere.

     

    Utilizzi industriali: etichette per legname; etichette per mattoni; etichette per bidoni di sostanze chimiche; manuali dei componenti; segnaletica per stazioni di servizio; cataloghi tecnici; progetti per cantieri edili; segnaletica per esterni; badge; manuali automobilistici; etichette impermeabili per acquari; schede per piattaforme petrolifere; etichette per carni macellate; manuali, imballi per cavi, etichette per cablature esterne ecc.; piantine di negozi; manuali militari; etichette per bestiame; mappe per vigili del fuoco; tabelle di sostanze velenose.

     

    Istruzione: manuali; istruzioni; raccoglitori a 3 anelli; copertine di libri; sovraccoperte di libri; righelli personalizzati; segnalibri personalizzati; tessere/badge per studenti; pass/permessi/contrassegni per parcheggio; guide tascabili; ausilii per l'apprendimento (schede, calendari ecc.); schede con domande e risposte; puzzle.

     

    Impieghi generici: orari dei mezzi di trasporto; schede telefoniche; biglietti da visita; manuali; carte da gioco; dépliant; cataloghi; insegne per interni ed esterni; divisori per inserti; biglietti; calendari; bigliettini; poster; tabelle di conversione.

    COMPATIBILITÀ CON LE STAMPANTI

    Per qualsiasi supporto, un risultato ottimale dipende da vari fattori: la condizione della stampante e dell'ambiente di stampa; l'esperienza dell'operatore; la condizione del supporto; i volumi trattati; la struttura del contenuto grafico. La resistenza di DGFREE al calore e l'ottimizzazione per la stampa digitale del suo strato esterno riducono al minimo i rischi associati al suo impiego. Ecco alcuni suggerimenti per l'impiego di questo supporto: iniziare alimentando un solo foglio per volta; impostare adeguatamente la stampante seguendo i suggerimenti della guida per l'utente; alimentare i fogli dal vassoio bypass o manuale; stampare solo fronte; iniziare con gli spessori da 120 o 145µ; se la fusione del toner è insufficiente, alimentare dei fogli di carta per pulire il fusore; non usare su stampanti a inchiostro solido o a getto d'inchiostro.

     

    FINITURA - DOPO LA STAMPA

    Fustellatura

    Questo materiale può essere fustellato in varie sagome, a seconda dello spessore. Suggerimento: mantenere i punti di fissaggio alla dimensione minima e arrotondare sempre gli angoli interni.

    Punzonatura

    È possibile punzonare fogli di qualsiasi spessore per creare fori di varie forme, anche se la resa dei fori circolari è la migliore.

    Perforatura

    I fogli più sottili possono essere perforati usando una corona mentre per quelli più spessi serve una fustellatrice. Suggerimento: i fori devono essere lunghi e la distanza tra loro minima; la perforatura deve essere in prossimità del bordo del foglio.

    Foratura

    Può essere eseguita usando un trapano cavo ad alta velocità. Lubrificare la punta del trapano per ridurre l'attrito e l'emissione di calore. Suggerimento: mantenere al minimo la durata del contatto.

    Rifilatura

    È possibile rifilare tutti gli spessori, ma solo dopo la stampa.

    Piegatura

    Il materiale può essere piegato mediante una piegatrice ma il risultato non sarà piatto, ma piuttosto a forma di "V".

    Tracciatura

    Si sconsiglia di tracciare i fogli perché la superficie potrebbe risentirne e iniziare a lacerarsi.

    Laccatura

    La laccatura del supporto in poliestere già stampato crea una finitura molto lucida e protegge ulteriormente la stampa.

    Laminatura

    Può essere necessario applicare la laminatura per creare un prodotto finito extra spesso e rigido, come le carte di credito. Si consiglia di laminare il poliestere già stampato anche per le applicazioni che richiedono un contatto costante con le dita, come le tastiere.

    SUGGERIMENTI

    Suggerimenti: maneggiare sempre il supporto toccando solo i bordi per evitare di graffiarlo, sgualcirlo o lasciare le impronte; non rifilare i fogli prima di stamparli; nelle tirature lunghe si può verificare un accumulo di energia statica che può interferire con lo scorrimento e/o l'impilatura dei fogli; smazzare delicatamente i fogli prima di caricarli nel cassetto di alimentazione; se i file delle immagini contengono colori molto intensi, si possono registrare minimi spostamenti di colore nelle stampe fronte/retro; richiudere il prodotto nella confezione originale quando non viene utilizzato; si consiglia di alimentare al massimo lotti da 1000 fogli sulla iGen3 e di alimentare della carta tra un lotto e l'altro, utilizzare 500 fogli di carta; per le altre stampanti a colori, la lunghezza delle tirature non dovrebbe superare i 500 fogli e si consiglia di alimentare della carta tra un lotto e l'altro, utilizzare 50 fogli di carta; per le stampanti in bianco e nero eseguire tirature che comprendono al massimo 1000 fogli per volta e alimentare della carta tra un lotto e l'altro, utilizzare 100 fogli di carta.

     

    DOMANDE FREQUENTI

    La stampa su DGFREE sbiadisce quando il prodotto viene utilizzato all'esterno?

    Il prodotto ingiallisce se esposto ai raggi UV per più di un mese; successivamente l'ingiallimento aumenta solo leggermente. L'ingiallimento è visibile solo se si confronta materiale vecchio con materiale appena stampato.

    La qualità della stampa ne risente se il prodotto viene utilizzato all'esterno?

    Dopo dieci settimane di esposizione alla luce diretta del sole si registrano notevoli alterazioni dei colori. L'effetto della luce, che provoca l'alterazione dei colori o che li rende sbiaditi, può essere mitigato applicando uno strato di laminatura con una plastica in grado di assorbire i raggi UV.

     

    INFORMAZIONI AMBIENTALI

    DGFREE non contiene cloro né altri alogeni; non contiene CFC; è conforme alla normativa per la stampa su giocattoli EN 71 Part 3. 1995. Riciclaggio: i supporti DGFREE sono caratterizzati da uno speciale strato a base acquea per ottimizzare le prestazioni di stampa con apparecchi digitali e, di conseguenza, non possono essere smaltiti come PET. Rientra nella categoria 7 (altri tipi di plastica), il che significa che può essere triturato e utilizzato per la produzione di altre sostanze, come il calcestruzzo. Può essere sottoposto a incenerimento in tutta sicurezza (conformemente alla normativa locale) e costituisce, di conseguenza, una potenziale fonte di energia. In quanto relativamente inerti, questi prodotti possono essere smaltiti senza danni all'ambiente. In virtù della loro inerzia, possono essere stoccati in discariche approvate.

    DG3CARBON

    Carta autocopiante per la produzione di moduli multiparte per stampanti e copiatrici laser, in 3 copie già intercalate in confezioni da 501 fogli (167 set) con 1° foglio bianco, 2° giallo e 3° rosa. Ideali per ricevute, bolle di consegna, documenti di trasporto, fatture, offerte, moduli di lavoro, noleggio veicoli, contratti di locazione, cartelle cliniche. Perfetta per piccole tirature di stampa a costi competitivi.

     

    Stampa su richiesta. Nessun costo di stock ed eliminazione di moduli obsoleti. Inserimento dati variabili e codice a barre. Può essere utilizzato su stampanti laser, toner secco, litografico, compatibile con Indigo e Kodak NexPress. Fogli in formato A4 in 3 copie carbone (su richiesta f.ti A3, set o foglio singolo). Stampa nitida, ottima adesione del toner e riproduzione del colore. Ideale per: aziende di logistica, enti locali, scuole, ospedali, autorimesse, officine meccaniche, servizi di emergenza, agenzie di collocamento.

     

    SCOPRI DI PIÙ SUI NUOVI SUPPORTI DGFREE E DG3CARBON, VISITA LA PAGINA DEDICATA >>>

     

    Privacy e cookie policy Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.