Resto al Sud: dal 15 gennaio 2018 al via gli incentivi per l’avvio di nuove imprese

Share
Resto al Sud: dal 15 gennaio 2018 al via gli incentivi per l’avvio di nuove imprese

Dal 15 gennaio 2018 sarà possibile presentare le domande a Invitalia per usufruire degli incentivi previsti dal bando ‘Resto al Sud’.

La misura ‘Resto al Sud’ è dedicata ai giovani imprenditori nel Mezzogiorno ed ha il fine di promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni Sicilia, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sardegna, da parte di giovani imprenditori di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.

I soggetti interessati ed in possesso dei requisiti richiesti dal bando possono presentare istanza di accesso attraverso una piattaforma dedicata sul sito istituzionale dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.A. - Invitalia.

Ciascun richiedente potrà ricevere un finanziamento fino ad un massimo di 50 mila euro (35% a fondo perduto e 65% sotto forma di prestito a tasso zero). Nel caso in cui l’istanza sia presentata da più soggetti già costituiti o che intendano costituirsi in forma societaria, ivi incluse le società cooperative, l’importo massimo del finanziamento erogabile è pari a 50 mila euro per ciascun socio, fino ad un ammontare massimo complessivo di 200 mila euro (rispettando i limiti sulla disciplina degli aiuti de minimis).

Sono finanziate le attività imprenditoriali relative a produzione di beni nei settori dell’artigianato e dell’industria, ovvero relativi alla fornitura di servizi.

È possibile ottenere ulteriori informazioni consultando il sito: www.invitalia.it

 

Ritorna alla lista eventi